Questioni di chirurgia odontostomatologica

Il King’s College di Londra ha condotto uno studio recente di chirurgia orale, scientificamente molto importante, che ha evidenziato le cause determinanti il danneggiamento permanente del nervo dei pazienti che hanno subito un intervento di implantologia. Dai dati della ricerca é risultato che l’1% dei pazienti coinvolti in trattamenti di impianti dentali soffrono il danneggiamento del nervo, una buona percentuale di essi inoltre necessita uno nuovo intervento di implantologia, e nei casi piú urgenti i pazienti devono rivolgersi a una clinica specialistica neurologica. Solamente nel Regno Unito esistono 10.000 casi di complicazioni mediche riguardanti la mascella inferiore. Il danneggiamento del nervo impedisce ai pazienti di parlare, mangiare, e baciare efficentemente, e la metá dei pazienti con il nevo lesionato ha riportato di provare costantemente un dolore lancinante, e alcuni di soffrire di depressione sentimentale. In caso di danneggiamento al nervo solamente pochissimi pazienti possono essere riabilitati dopo la lesione riportata.

Gli impianti dentali sono sicuri?chrurgia-orto

In odontoiatria i trattamenti dentali contemplati dall’implantologia, secondo il parere dei dentisti, fanno generalmente parte della categoria degli interventi chirurgici cosiddetti di routine perché sicuri, come i classici interventi medici dell’appendicectomia, o della tonsillectomia. É di fondamentale importanza peró considerare che sia la scienza medica e sia l’odontoiatria non sono scienze esatte come la fisica o la chimica, e pertanto le reazioni di ciascun paziente sono individuali e differenti, e non possono certamente essere analizzate come gli atomi dell’idrogeno. Il corpo umano é cosí complicato da rendere sempre difficile le pratiche contemplate da un intervento chirurgico, e qualsiasi prassi chirugica definita in anticipo é quasi sempre impossibile. Questa é la ragione per la quale i dentisti, e chiaramente tutti i medici professionisti fanno sempre firmare al paziente dei documenti di consenso. Questi documenti sono considerati come lavoro d’ufficio indispensabili, ma in realtá sono importantissimi anche per il pazienze per conoscere i propri diritti, e risolvere i propri dubbi prima dell’intervento di chirurgia.

Conclusioni

Il danneggiamento  del nervo é una complicazione poco frequente ma possibile, e il rischio puó essere evitato se sono rispettate le dovute pratiche e cure postchirurgiche che uno studio dentistico professionale  deve sempre garantire ai propri pazienti, soprattutto dopo un intervento chirurgico.

foto: 1.

Tags: , ,