La diagnosi precoce delle malattie nelle mani nel dentista

Il diabete

Il diabete non diagnosticato o la diagnosi errata del diabete già in corso lasciano dei segni visibili in bocca. I pazienti affetti da diabete hanno tre, quattro volte in piu’ la probabilità di contrarre malattie orali. Anche se, con una cura adeguata e continua, i diabetici possono naturalmente ottenere gli stessi risultati di una buona igiene orale, garantiti ai soggetti sani.

L’osteoporosi

L’osteoporosi e la perdita dei denti vanno di pari passo, perché questa malattia comporta la perdita di minerali essenziali per mantenere i denti sani. Dal momento che l’osteoporosi rende le ossa fragili, non è una sorpresa che la mandibola, e quindi i denti e il cavo orale siano coinvolti. Questa malattia colpisce di solito le donne, nei primi anni dell’adolescenza, durante la gravidanza e anche nel periodo della menopausa.

diagnosi

Le malattie cardiache

Le gengive gonfie e le infiammazioni intorno ai molari e ai denti del giudizio possono essere un sintomo per diagnosticare precocemente le malattie cardiache. Il tartaro trovato sui denti di solito corrisponde alla placca ritrovata nelle valvole cardiache e nelle pareti delle arterie indurite.

Vitamine e farmaci

Le carenze vitaminiche possono essere individuate nella bocca. Le carenze di ferro portano alla secchezza della bocca e all’indurimento della lingua. Le gengive sanguinanti sono un segno comune di carenza di vitamina C, mentre la mancanza di vitamina D porterà a problemi alla mandibola e alla masticazione. Anche alcuni farmaci possono causare malattie dentali, antidepressivi e farmaci presi per la pressione alta, così come gli antistaminici presi per le allergie.

foto: 1.

Be Sociable, Share!

Tags: , ,