Gli stadi della malattia parodontale

Le malattie parodontali sono sia quelle riguardanti una semplice infiammazione gengivale sia quelle piú gravi che danneggiano il tessuto morbido della gengiva e l’osso che sostiene i denti, e nei casi piú complicati si verifica la perdita dei denti. La malattia parodontale é causata dai germi della placca dentale, che se non viene eliminata con il lavaggio quotidiano dei denti e l’uso del filo interdentale puó accumularsi, e i germi infettano non soltanto le gengive e i denti, ma anche il tessuto gengivale, e l’osso che sostiene i denti.  Prevenire é meglio che curare, e per questa ragione é importantissimo mantenere una buona igiene orale quotidiana, e prevenire in questo modo l’insorgenza di problemi ai denti e alle gengive.

Quali é il decorso della malattia parodontale?

Esistono tre differenti stadi della malattia alle gengive:

  1. le gengiviti

  2. la parodontopatia

  3. la parodontite ulcero-necrotica

perio

Le gengiviti: questo é lo stadio iniziale della malattia, un’infiammazione alle gengive causata dai germi della placca che si accumula sulla gengiva. La placca produce delle tossine che possono determinare  un’irritazione al tessuto gengivale, causando la gengivite. La perdita di sangue é il primo segno tipico dell’infiammazione gengivale. In questo stadio della malattia é possibile ancora migliorare la gengiva, in quanto né l’osso e né il tessuto connnettivo sono stati ancora coinvolti.

La parodontopatia: in questo stadio l’osso e la fibra del tessuto connettivo che mantiene i denti al posto giusto sono stati irreversibilmente danneggiati. Le gengive iniziano a formare una sacca al di sotto della linea gengivale che lascia intrappolati il cibo e la placca. Un trattamento dentale appropriato, e una migliore igiene del cavo orale puó  generalmente aiutare nel prevenire ulteriori danneggiamenti.

La parodontite ulcero-necrotica: in questa ultima fase del decorso della malattia le fibre del tessuto connettivo , e l’osso che sostiene i denti sono distrutti,  e questo puó causare lo spostamento  dei denti, e il loro allentamento. Questo tipo di complicanze puó riguardare negativamente la masticazione e i denti potrebbero essere rimossi dal dentista.

foto: 1. 

Tags: , ,