Archive for August, 2014

Denti in fuga

Thursday, August 28th, 2014

Il turismo dentale che coinvolge i pazienti provenienti dall’Inghilterra e dagli Stati Uniti d’America e’ molto frequente. I pazienti decidono di sottoporsi a trattamenti dentali economici in altri paesi del mondo, soprattutto in alcuni paesi asiatici, come in Singapore, Tailandia, e India. In Asia  e’ possibile trovare cliniche odontoiatriche che offrono cure dentali di ottima qualita’, a prezzi low cost, rispetto a quelli richiesti per i trattamenti dentali in Inghilterra e negli Stati Uniti d’America. Si stima che nel 2009 circa 250.000 pazienti di nazionalita’ inglese hanno viaggiato in altri paesi dell’Europa e dell’Asia per risparmiare in modo significativo sulle cure odontoiatriche.

fuga

Il parere dell’esperto

Il Dr Neil Lunt della Universitá di York effettua delle ricerche nell’ambito della sicurezza garantita o meno dal turismo dentale, ossia quanto sia affidabile questo nuovo modo di concepire un trattamento medico low cost, e anche quale sia l’effettiva proporzione tra risparmio in denaro e la qualitá del trattamento dentale proposto. Attualmente diversi studi suggeriscono che il miglior vantaggio del turismo dentale consiste proprio nel risparmio delle cure mediche. Tra i possibili svantaggi invece bisogna menzionare che i dentisti in Asia adoperano dei materiali odontoiatrici di qualitá scadente, rispetto agli standard europei e americani. É necessario inoltre considerare che i trattamenti di implantologia richiedono un periodo di guarigione di circa sei mesi, e questo significa  che i pazienti dovrebbero viaggiare piú volte in Asia per i successivi controlli, e aggiungere ulteriori costi per il viaggio, il vitto e l’alloggio.

Il turismo dentale in Ungheria

Periodiche e regolari visite dentistiche potrebbero essere quindi molto dispendiose, e per questo motivo, se si desidera risparmiare, e allo stesso tempo avere garantita la qualitá del proprio trattamento dentale, una possibile opportunitá e’ offerta dal turismo dentale low cost in Europa, nello specifico in Ungheria. Questo meraviglioso Paese mitteleuropeo rappresenta in Europa una delle piú popolari destinazioni, dove é possibile sottoporsi a eccellenti cure dentali garantite da dentisti professionali altamente qualificati, a prezzi low cost assolutamente competitivi.

foto: 1.

Mamma, contribuisci a rendere quel giorno indimenticabile!

Tuesday, August 12th, 2014

La gravidanza implica un fisiologico cambiamento ormonale, che si ripercuote in modo significativo sulla salute dei denti della futura mamma. Nel corso dei nove mesi, é fondamentale sottoporsi  a dei regolari controlli odontoiatrici, e fare particolare attenzione a una  quotidiana igiene orale per prevenire l’insorgenza di problemi ai denti e alle gengive (il 30% delle donne incinte soffre di gengiviti). Gli ormoni in gravidanza rendono le gengive piú sensibili, che tendono a gonfiarsi, infiammarsi e  a sanguinare. Alcune complicanze in gravidanza sono aggravate e causate da malattie gengivali e da carie dentali trascurate.

Il tuo bambino, appena nato, apprezzera’ il tuo sorriso smagliante.

gravidanza-bambino

Pillole informative

·         Non devi avere paura di andare dal dentista quando sei incinta, non c’e’ pericolo per il tuo bambino, e il periodo ideale per un controllo e’ tra la quattordicesima e la ventesima settimana.

  • Le radiografie in generale sono posticipate a dopo il parto per ragioni di sicurezza.

  • Se la mattina accusi problemi di nausea e stanchezza e’ salutare fare risciacqui in bocca semplicemente con l’acqua o con un collutorio senza alcol.

  • Il tuo organismo assicura il calcio per il tuo bambino, prendendolo dalle tue ossa e dai tuoi denti. Per questo motivo hai bisogno di mangiare molti latticini, e prendere un integratore di calcio.

  • Circa il 40% delle donne incinte soffre di malattia parodontale, causa di una forte incidenza di nascita prematura.

  • Gli ormoni in gravidanza rendono le gengive piu’ sensibili, che tendono a gonfiarsi, infiammarsi e  a sanguinare. Alcune complicanze in gravidanza sono aggravate e causate da malattie gengivali e da carie dentali trascurate

  • Un terzo delle donne incinte accusa la presenza di un nodulo nel lato delle gengive, che sanguina quando si lavano i denti. Si tratta del cosiddetto tumore gravidico benigno, in termini medici chiamato granuloma piogenico.

image: 1.